Trattamento Linoleum Roma

Alternativa servizi si occupa anche di trattamento Linoleum a Roma e provincia.

In effetti, in anni recenti sempre più persone hanno scelto pavimenti in Linoleum per la loro casa, oltre che per scuole, ristrutturazioni aziendali, ospedali e cliniche, come già era molto in voga in passato.
Forse ti chiedi come trattare il Linoleum, come lucidarlo, rigenerarlo ed eliminare eventuali macchie. Prosegui con la lettura per scoprire come fare a quali professionisti rivolgerti.

Interveniamo in tutte le zone di:

Roma nord
Roma sud
Roma est
Roma ovest
Roma centro

e nelle città limitrofi.

Trattamento linoleum Roma: i vantaggi

Il linoleum è un materiale completamente ecologico, realizzato con materie prime naturali come farina di sughero e di legno, olio di lino, resine e pigmenti minerali. Queste materie di cui è composto lo rendono resistente all’acqua e molto robusto.

Non a caso, tra i principali vantaggi di questa pavimentazione c’è la longevità.

Con una buona cura e manutenzione, la durata del pavimento in Linoleum può raggiungere anche i 30, 40 anni.

Inoltre, è completamente biodegradabile e riciclabile, caratteristiche che lo rendono uno dei pavimenti disponibili sul mercato maggiormente eco-sostenibili.

Manutenzione ordinaria pavimenti Linoleum

Nonostante non richieda molta manutenzione, questo tipo di pavimentazione risulta essere molto sensibile a prodotti per la pulizia acidi e chimici, come ammoniaca e candeggina. Quindi è necessario utilizzare detergenti delicati.

È importante anche rimuovere regolarmente macchie di sporco abrasivo che potrebbero graffiare la superficie e danneggiare il pavimento. Come fare?

Come pulire Linoleum macchiato

Le macchie sul pavimento possono essere di diversa natura, consistenza e profondità. Per pulire un pavimento Linoleum macchiato vogliamo darti i seguenti pratici consigli.

Se sul pavimento ci sono segni lasciate da suole scure delle scarpe, ti consigliamo di utilizzare gomme magiche o gomme vere e proprie, quelle per cancellare la matita per intenderci.

Come fare invece a rimuovere macchie gialle da Linoleum?

Gli sgrassatori presenti in commercio molto spesso, essendo chimici, rischiano di fare più danni che il resto. Un rimedio semplice, efficace ed economico, è utilizzare acqua e bicarbonato con aggiunta di aceto per lo sporco più ostinato. Se necessario, ripeti il processo più volte. Dopo strofina con una scopa e procedi lavando il pavimento con detergente neutro.

Lucidatura e ceratura Linoleum: fai da te o professionista?

Con il passare del tempo e l’usura dovuta al calpestio, il pavimento Linoleum tende a deteriorarsi. Per questo motivo è importante provvedere regolarmente a trattamenti preventivi e di manutenzione.

Alcuni di questi comportano una deceratura, il rifacimento degli strati di cera consumati e una successiva lucidatura.
Sono interventi da effettuare ogni due o tre anni o al bisogno, per il quale è raccomandabile rivolgersi a dei professionisti del settore, dato che una volta danneggiata anche per sbaglio la superficie è compromessa irrimediabilmente.

Costo del servizio

Contattaci per un preventivo e ridaremo al tuo pavimento in Linoleum lo splendore di un tempo e una protezione ottimale per una maggior durata.

1 Step 1
Richiedi un preventivo gratuito e senza impegno
Privacy PolicyAutorizzo il trattamento dei dati personali secondo l’informativa resa ai sensi dell’art. 13 Dlgs. 196/2003 e dell’art. 13 del Reg. UE 679/2016, che dichiaro di aver letto e accettato.*
keyboard_arrow_leftPrevious
Nextkeyboard_arrow_right
FormCraft - WordPress form builder
Articoli
Pagine
Categorie

Archivio per argomento:

Mensile

Archivio per mese: