Sanificare gli ambienti è indubbiamente indispensabile per stare in sicurezza in qualsiasi ambiente sia di lavoro che domestico.
Il Covid ha rivoluzionato le nostre vite anche nelle abitudini di igiene e oggi sanificare gli ambienti in modo sistematico e accurato è una necessità fondamentale.

Siamo diventati esigenti nell’approvare il livello di pulizia di locali pubblici, valutiamo igienizzanti e qualsiasi prodotto rechi l’etichetta “elimina batteri e virus”.
Ma questa attenzione ci ha portati a temere, se viaggiamo, se stanziamo in un locale o ambulatorio, di contrarre altre infezioni temendo non sia sanificato..

Non parliamo quindi solo di Covid-19, ma vogliamo distruggere e combattere qualsiasi virus ,acaro o agente patogeno. In linea con il tempo sono nate o si sono migliorare aziende esperte in sanificazioni di ambienti domestici, di lavoro, ospedalieri, abitacoli di auto e per questo motivo sono stati ideati nuovi ed efficaci metodi di sanificazione che prima non conoscevamo.

Quali sono allora i metodi per sanificare un ambiente se è contaminato? Sapevi che ambiente sanificato adeguatamente ti permette di ammalarsi di meno e non avere allergie?
Sai pulire e disinfettare anche gli indumenti e le superfici con un prezzo ragionevole?

Vediamo intanto alcune metodologie per igienizzare gli ambienti

Sanificare ambienti contaminati con le giuste metodologie

Ci sono quindi diversi metodi per sanificare ambienti, passiamone in rassegna alcuni tra i più gettonati.
Sanificazione a vapore

È sicuramente un metodo molto efficace poiché assicura l’eliminazione totale di virus, batteri e ogni tipo di allergene.

Questo tipo di sanificazione offre sicuramente molti vantaggi ed è la scelta anche per ambienti ospedalieri, ambulatori, mezzi pubblici, strade, strutture alberghiere etc.
A secondo della metratura interessata e del tipo di ambiente ci sono soluzioni utilizzando macchinari specifici.
Innanzitutto, il vapore in generale è in grado, se portato a temperature dette shock, di eliminare senza utilizzare nessun tipo detergente o soluzione chimica, qualsiasi tipo di batteri e virus, funghi e acari.
Un ottimo vantaggio è che la sanificazione a vapore il risparmio è assicurato dal fatto che costo dei detersivi è praticamente abbattuto.

Questo tipo di sanificazione è perfetta se vogliamo disintegrare virus su piani d’appoggio, pareti, pavimenti e ambienti dove ci sono molti passaggi, come mezzi di trasporto e locali pubblici.
La sterilizzazione a vapore offre il vantaggio di poter essere utilizzata su ogni tipo di superficie e garantisce assoluta sterilizzazione in qualsiasi ambiente e su qualsiasi oggetto presente in un locale.
L’offerta di questi macchinari è molto ricercata e la progettazione dipende dall’impiego a cui è destinato.
Le differenze maggiori sono appunto se la finalità è sanificazione di ambiente domestico o professionale.

Sanificare con  il vapore: metodo professionale

Esistono diverse gamme di pulitori/generatori professionali. Questi pulitori sono scelti per vaporizzare a temperature addirittura di 190^ ambienti come cucine industriali, mezzi di trasporto pubblici, locali di lavoro ad ampie metrature.
La temperatura così elevata, distrugge qualsiasi tipo di batterio e virus; è un’ottima scelta anche per combattere i rischi di contaminazione del cibo durante le fasi di produzione e assicurare il rispetto delle norme igieniche imposte dalla normativa HACCP.
I pulitori a vapore sono dotati di diversi attrezzi di supporto specifici appunto per garantire sanificazione anche di ambienti difficili o di ambienti dove bisogna garantire igiene in poco tempo e su ampie metrature.

Scopri il nostro servizi di sanificazione ambienti a Roma con vapore secco a 180 gradi.

Sanificazione domestica a vapore

Anche per la casa si può sanificare in sicurezza e con facilità usando il vapore.

  • Ci sono macchinari di piccole dimensioni, maneggevoli e leggeri che utilizzando il vapore permettono di igienizzare ogni ambiente.
  • In poco tempo e a prezzi davvero bassi
  • Permettono di eliminare il 99% di virus, batteri, spore di muffe e acari.
  • Il vapore è infatti la scelta migliore per igienizzare e dire addio agli acari e polvere da materassi, cuscini, tendaggi e tappeti.

Ricorda che questo metodo è il migliore per combattere la causa di allergie e dovute appunto agli acari della polvere.

La sanificazione a vapore ha diversi vantaggi qualunque sia l’ambiente in cui lo scegli:

  • Fa risparmiare tempo e fatica nelle pulizie.
  • Elimina il costo dovuto all’impiego di prodotti detergenti.
  • Riduce i consumi di acqua, è una scelta eco-friendly.
  • Elimina cattivi odori e rende migliore la qualità dell’aria.
  • Permette di soggiornare il locale sanificato senza dover attendere tempi di aereazione.

Sanificazione con generatori di ozono

Un altro metodo impiegato nella sanificazione e salito alla ribalta negli ultimi mesi è ozono.
Sempre più spesso leggiamo, all’entrata di negozi, esercizi pubblici come bar e ristoranti, cartelli che certificano la sanificazione ad ozono.

Cos’è l’ozono? Quali vantaggi assicura e perchè è un’ottima scelta igienizzante?

L’ozono è un gas formato da tre molecole di ossigeno e le sue caratteristiche naturali sono di essere un potente disinfettante e ossidante.
Questo lo rende particolarmente adatto per trattare e disinfettare l’acqua ad esempio di piscine termali, spa ma anche le fonti potabili.
L’ozono rende inattivi virus e batteri, in pochissimo tempo distrugge qualsiasi patogeno, fungo e allergene eliminando odori sgradevoli e persistenti.

Tutte queste caratteristiche e proprietà hanno portato molte aziende a produrre macchine che generano ozono di facile e pratico utilizzo.
Esercita un radicale e completa disinfezione di aree trattate eliminando molecole tossiche, muffe, batteri, metalli pesanti su tessuti, pareti, tendaggi, postazioni pc, indumenti.

L’ozono è ottimo , per igienizzare l’aria che si respira in un ambiente chiuso e condotti di aerazione.
Quest’ultima scelta è importantissima.
I condotti di aerazione, infatti, sono dotati di filtri che possono catturare virus e batteri, che se non debitamente puliti possono creare problemi di allergie, respiratori fino a vere e proprio infezioni per le spore che vi si annidano.

Il trattamento all’ozono è efficace e molto semplice. Terminato il ciclo attivo e passivo gli ambienti sono immediatamente disponibili e sterilizzati in modo sicuro, poiché l’ozono si trasforma in ossigeno e non lascia residui di alcun genere.
L’ozono è pertanto la scelta di sanificazione di ambienti che devono in assoluto essere disinfettati e sterili come sale operatorie, aree di stazionamento degli ospedali, ambulatori.

Sanificazione anti allergie

Sanificare gli ambienti fondamentale non solo per la prevenzione del Covid-19 ma anche per migliorare la salute di chi soffre di allergie.

Gli acari che si annidano su materassi, le polveri che si depositano sui filtri dei condizionatori, possono essere elemento scatenante di allergie e aggravare patologie come l’asma.

Quale sanificazione scegliere ?

Sicuramente eccezionale rimane la scelta del vapore ad elevate temperature e con dispositivi adeguatamente preparati, ma una precisazione va fatta sui dispositivi ionizzatori.

Cosa significa ionizzare?

Lo ionizzazione è il processo per cui un atomo si trasforma in una particella carica negativa o positiva. Permette perciò (nel caso dell’aria), di ripulirla completamente in quanto gli ioni negativi presenti si legano a particelle di fumo, pollini, batteri e la scaricano.
Questo processo impedisce alle polveri di svolazzare nell’aria e pertanto questo metodo di sanificazione risulta particolarmente indicato per i soggetti che soffrono di allergie.

NOTA IMPORTANTE
Per sanificazioni di qualsiasi tipo affidarsi ad aziende certificate come Alternativa Servizi e se si acquistano macchinari devono essere omologati e rispettare le norme e i requisiti imposti dalla Disposizione Ministeriale.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *