COME ELIMINARE GLI SCARAFAGGI NELLE TUBATURE

Se ti chiedi come eliminare gli scarafaggi nelle tubature, probabilmente ti è capitato di veder fuoriuscire una blatta dallo scarico del lavandino e stai cercando una soluzione efficace. 

Al di là della fobia che potresti avere nei confronti di questi insetti, la cosa più preoccupante è proprio il rischio sanitario legato alla loro presenza. 

Spesso chi affronta questo tipo di problema abita al piano terra o in seminterrati e non sempre gli scarafaggi arrivano dalle tubature. A volte, entrano da porte e finestre e usano la tubatura come posto di rifugio e habitat ideale per riprodursi. 

Nella maggior parte dei casi, invece, le blatte arrivano proprio dalle tubature di scarico nelle quali riescono ad arrampicarsi tranquillamente ed è per questo che potresti vederle gironzolare nel lavandino di bagno e cucina e nel piatto doccia.

La lotta per sbarazzarsi di questi insetti potrebbe essere particolarmente ardua dato che riescono a vivere senza cibo anche fino a un mese.   

Detto questo, come eliminare gli scarafaggi nelle tubature? Hai a disposizione più metodi, tra i quali rimedi casalinghi o fai da te e l’uso di insetticidi. Ecco l’elenco di alcuni metodi particolarmente efficaci. 

Eliminare scarafaggi tubature: rimedi casalinghi

Se hai visto degli scarafaggi che escono dalle tubature in bagno o in cucina devi subito correre ai ripari. 

Tra i rimedi più comuni esiste la possibilità di versare direttamente nel lavandino dell’aceto di mele o di vino o della candeggina. In questo modo si andrà ad eliminare e coprire gli odori lasciati da eventuali residui di cibo. 

Altri preferiscono mettere negli scarichi senza sifone delle palline composte per la metà da acido borico e la restante parte di lievito di birra. Sembrerebbe sia un’esca potente per eliminare gli insetti. 

Anche una soluzione di acqua e ammoniaca da versare direttamente nel lavandino del bagno e della cucina è un buon metodo nel caso tu abbia la certezza che gli scarafaggi vegano dalle tubature. Bisognerà ripetere questo procedimento due tre volte a settimana per vedere risultati.

Eliminare blatte tubature: rimedi infallibili

Bisogna ammettere che i metodi naturali appena indicati, per quanto spesso siano una soluzione immediata, difficilmente offriranno risultati duraturi e definitivi. 

Esistono alcuni prodotti in commercio che garantiscono una maggiore efficacia e riescono a raggiungere gli insetti che si trovano non solo nelle tubature ma anche nella fossa IMHOFF. Eccone alcuni.

Cipermetrina blatte

Questo principio attivo è presente nella maggior parte degli insetticidi in vendita ed è piuttosto aggressivo. Prima di utilizzare il repellente acquistato bisognerà chiudere sfiati e piccole fessure e versarlo nelle tubature di scarico. Solitamente, non appena le blatte avvertono il pericolo, tendono a scappare, per questo bisognerà chiudere ogni scarico e non rimanere di stucco laddove si trovassero degli scarafaggi morti o moribondi all’esterno dell’abitazione.

Anti blatte per wc

Laddove non avessi la possibilità di intervenire sulle tubature, potresti spruzzare un veleno per scarafaggi delle tubature proprio dentro il wc, prima di andare a letto. Durante la notte il veleno agirà e al mattino potresti ritrovare gli insetti morti che galleggiano. Se vuoi evitare di vedere il tutto, tira immediatamente l’acqua del water appena sveglio e solo dopo alza la tavoletta.

Come eliminare gli scarafaggi nelle tubature: meglio il fai da te o un professionista?

Tra tutti i rimedi indicati in questo articolo su come eliminare gli scarafaggi nelle tubature, sicuramente i prodotti a base di cipermetrina sono tra i più validi. Anche se devi ricordare che è necessario mantenersi sempre vigili considerando la forza e la resistenza del nemico da combattere. Almeno una volta al mese bisognerà continuare a versare parte del prodotto nelle tubature per evitare che le blatte ritornino. 

Nella migliore delle ipotesi i rimedi fai da te e i prodotti esistenti in commercio ti aiutano a vincere qualche battaglia. Nei casi meno gravi, anche la guerra. Chiaramente, rivolgersi ad un professionista della disinfestazione da blatte ti permetterà di individuare subito la provenienza degli scarafaggi e l’intervento è inevitabilmente efficace e risolutivo. Questo eviterebbe di dover spendere molto tempo, energie e denaro in prodotti che a volte non curano la radice del problema.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *